Mai né sempre.

Parlami adesso, scrivimi domani, ma non allontanarmi mai né sempre. Baciami ancora le labbra, le mani, le gambe, la vita. Non è amor cortese che a me ti muove e io non ho ali d’angelo bianco, soltanto carne da sfiorare e strappare prima di un morso sull’anima mia. Annunci

La coscienza, il suo flusso.

Le previsioni economiche i gilet gialli Maduro Guaidò la crisi la politica la gente che spera i commenti i litigi. I migranti la fame confini e frontiere le leggi dell’uomo e quelle di Dio. La guerra la storia la storia della guerra il presente della morte. Io che non chiedo che un libro e una Marlboro insieme […]

Punti.

Amarsi a tappe, come fossero punti, non quelli neri da unire per ridarli all’intero, ma quelli più biechi che scandiscono i viaggi. C’è il punto di partenza e quello d’arrivo, che spesso coincide con il non ritorno. All’andata le mani, al rientro un cuscino che resta o che manca, in mezzo la vita che non […]

Una riflessione politica ma non troppo.

Ultimamente sono piuttosto amareggiata a causa del particolare momento storico che stiamo vivendo e spesso mi capita di commentare online articoli di cronaca dai contenuti piuttosto variegati. Cerco di esprimermi sempre usando toni pacati e facendo riflessioni che prescindono dalla politica in senso stretto e che vogliono essere input per un confronto costruttivo. Cosa ottengo […]

PUNTATA SPECIALE RADIO CON LE VOSTRE POESIE

Originally posted on Il Mondo di Dora Millaci:
ATTENZIONE!!! Come promesso ecco qui la puntata speciale con le vostre poesie… declamate dai bravissimi: Lorenzo Pieri e?Maria Stella Sturiale, il tutto coadiuvato dal nostro preparatissimo tecnico-audio?Paolo Padoan. Trasmissione da ascoltare e… CONDIVIDERE!!! https://www.spreaker.com/user/dora/puntata-speciale-vs-poesie-gennaio-2019

Un vaso, un pensiero.

Avevo un vaso una volta e dentro c’erano i fiori quelli che mi regalavi tu. Un giorno il vento era più forte chiamava a sé le rose e i vasi finché finivano il loro volo a terra. Raccolsi i petali e i cocci, li rimisi insieme ma nulla più combaciava. Tutto cedeva al richiamo del […]