*

Vorrei avere la stessa forza di chi se ne sta sdraiato a leggere un libro, ad ascoltare musica, mentre il mondo non racconta altro che l’ormai solito dolore e la vita scorre emettendo suoni sconnessi e dissonanti. Sprofondati in una trincea di vuoto e solitudine, privati del conforto e della speranza, siamo noci in un […]

Una riflessione fine a sé stessa.

Il cielo grigio appare carico di una neve che non scenderà a purificarci, né a donarci speranze di imminente salvezza. E così gli animi sporchi resteranno tali, quelli puliti si sporcheranno, prima o poi. È l’allegro gioco della vita, la cui prima regola è questa: tanto più tenderai alla purezza, tanto più sarai costretto a […]

Interdipendenza.

16 novembre e fuori piove. Le gocce contano i secondi, i ramoscelli di ulivo i minuti che mancano per ritrovare la mia pace. Tutto sembra sospeso sopra l’orizzonte tenace e immutabile della vista offerta da una finestra, che se la chiudi diventa fortezza, se la apri varco sulla fragilità del tutto. Colgo la precarietà di […]

Siamo rimasti solo noi

Siamo rimasti solo noi a credere a Martin Luter King e Che Guevara a credere che il comunismo non è un ideale ma un modo di vivere, a credere alle poesie di Neruda, alle canzoni di De André, alle tragedie, alle commedie, alle frasi sottolineate sui romanzi. Siamo rimasti solo noi a credere che le […]

Fasi

Respiro di vento ed è già l’una e diciotto spicchi di luna accesi e spenti, anima in frantumi, nei pezzi scellerati dell’età: crescente fino a venticinque, piena forse mai, calante quasi sempre. Prendo un’altra sigaretta, per fumare il tempo: il dolore è cenere adesso, l’amore è gas (di nuovo chimica!), quel che resta finirà. Ora […]

Un ricordo.

Ricordo ancora com’ero vestita quel giorno. Una felpa arancione, un paio di jeans piuttosto larghi, scarpe celesti abbinate. Nel complesso una mise che apparirebbe fuori moda in qualsiasi epoca e secolo, ma erano gli anni 2000 e tutto sembrava concesso dal promettente nuovo millennio che, a distanza di vent’anni, ci ha regalato addirittura una pandemia. […]

***

Annegherò nel mio rancore morirò fra le mie paure ne piangerò, ne soffrirò né esploderò e saranno scintille, poi fuoco, poi fiamme, poi rogo e poi acqua. E sarò io e sarò sola senza un grammo d’amore da chiedere dare, scambiare o prestare. Sarò io e sarò sola, tu resta pure dove sei, oltre un […]

Al contrario

Baciami pure con violenza, succhiami tutte le parole sepolte e con loro quest’anima fiacca, appesa un chiodo fisso, che non è un modo di dire, ma è la croce poco nota di una storia, in cui io non salvo te, né ti libero dal male, – ricordi della mela e del serpente? – ma sei […]

Io resto a casa!

Ringrazio Toni del blog City lights per avermi invitato ad aderire a questa iniziativa, finalizzata a ricordare a tutti quanto sia importante restare a casa per sconfiggere questo maledetto Coronavirus. Diciamo spesso di non avere mai tempo per noi stessi, per fermarci a pensare o a leggere un libro. Ecco, approfittiamo di questo momento di […]