Al contrario

Baciami pure con violenza,

succhiami tutte le parole sepolte

e con loro quest’anima fiacca,

appesa un chiodo fisso,

che non è un modo di dire,

ma è la croce poco nota di una storia,

in cui io non salvo te,

né ti libero dal male,

– ricordi della mela e del serpente? –

ma sei tu che salvi me

se mi cogli e poi mi mordi.

6 pensieri su “Al contrario

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...